Italian English French German Portuguese Russian Spanish

 

  • s.vito lo capo21.jpg
  • s.vito lo capo35.jpg
  • san-vito-lo-capo3.jpg
  • San Vito lo Capo.jpg
  • san_vito_1.jpg
  • san_vito_2.jpg
  • Verso San Vito lo Capo,.jpg

Sulla costa nord occidentale della Sicilia, distesa e racchiusa nella baia compresa tra le riserve naturali dello Zingaro ad Ovest e di Monte Cofano ad Est, sorge San Vito Lo Capo, città del Cous Cous, piatto della pace e simbolo di integrazione tra popoli e culture differenti.

In questo luogo, luce, profumi e sapori si fondono dando vita ad un paesaggio dai colori tipicamente mediterranei e dai fondali suggestivi: basse case bianche rivestite di buganvillea, una spiaggia dalla sabbia bianchissima che si affaccia su un mare turchese e limpido dove si riesce a scorgere il fondale, custode di tesori antichi, tanto da fare impallidire alcune delle migliori spiaggie tropicali, in un ideale abbraccio, lungo un chilometro, verso il Mediterraneo.

Colore e suggestioni, tra i mandorli e gli ulivi di Castelluzzo, i tramonti di Makari, le sorgenti e le grotte, i bagli e le torri; ma soprattutto il profumo di una terra ricca e generosa, che anche a tavola riesce ad essere straordinaria, la cucina sanvitese, è espressione di un popolo di gente semplice e vera.

Gioiello splendente e vanto di una Provincia, quella di Trapani, tutta da scoprire, San Vito Lo Capo è un antico borgo marinaro che conserva intatta la forte impronta araba.